News - LUGLIO 2011

29 luglio 2011

Formazione Professionale

Richiesta Procedure Univoche Gestione Esuberi

Lettera del Segretario Nazionale dell'Ugl Scuola al Presidente della Regione Siciliana

28 luglio 2011

Scuola, Mascolo (Ugl): "Un passo concreto verso la stabilizzazione dei precari"

"Accogliamo positivamente il via libera che il Consiglio dei Ministri ha dato oggi in merito alla stabilizzazione di 67 mila precari della scuola".

Lo dichiara Giuseppe Mascolo, segretario nazionale Ugl Scuola auspicando che "gli ulteriori adempimenti istituzionali, vengano evasi in tempi brevi, entro il 31 agosto facendo in modo che l'anno scolastico 2011/2012, possa iniziare con un organico di diritto "al completo".

Per il sindacalista "così facendo, si eviterebbe quel tourn over a cui oramai siamo abituati da troppi anni e che ha contribuito alla  non adeguata valorizzazione dei servizi offerti dalla scuola italiana".

28 luglio 2011

COLLEGATO LAVORO

IL TRIBUNALE DI TRANI ACCOGLIE IL RICORSO DELL'UGL SCUOLA

Questa volta è il Tribunale di Trani che con sentenza del 18 luglio 2011, accoglie il ricorso presentato dall'Ugl Scuola di Bari, coadiuvata dall'avv. Graziangela Berloco, inerente la stabilizzazione di una docente precaria che da sette anni lavorava con contratti a termine.

20 luglio 2011

Pubblico impiego, Ugl: <<Prosegue volantinaggio. Con le 'bocche cucite' per dire basta ai sacrifici dei lavoratori>>

<<Bocche simbolicamente cucite: così l'Ugl protesterà oggi in Largo dei Lombardi a Roma, durante il terzo giorno di volantinaggio indetto per denunciare la difficile situazione in cui versano i dipendenti pubblici anche alla luce delle norme contenute nella manovra correttiva>>.

Lo rende noto il Coordinamento nazionale dell'Ugl Pubblico Impiego spiegando che <<oggi i manifestanti continueranno la loro protesta con un pezzo di scotch sulla bocca dopo che ieri gli è stato impedito di poter protestare con il megafono>>.

<<Le misure contenute nella manovra correttiva - spiega il Coordinamento nazionale - peseranno fortemente sulle tasche dei lavoratori, con perdite onerose per i prossimi anni sulle retribuzioni mensili. Senza dimenticare poi il prolungamento del blocco dei contratti nel pubblico impiego fino al 2014 che potrebbe rivelarsi una misura tutt'altro che temporanea, lasciando immaginare un'ulteriore proroga del blocco fino al 2017 o con l'impossibilità di recuperare quanto perso dal 2011 al 2014>>.

<<Non è colpendo i semplici dipendenti - conclude - che facciamo il bene della pubblica amministrazione: sono molte le voci di spesa su cui risparmiare ed è ora che a pagare non siano più sempre gli stessi>>.

18 luglio 2011

Presidi incaricati Mascolo (Ugl): "Dopo il ghigno ... la beffa!!"

"Non abbiamo altro modo per definire l'incresciosa situazione di tanti Presidi incaricati che dal prossimo anno scolastico, potrebbero essere restituiti alla qualifica di docente".

Lo dichiara Giuseppe Mascolo, Segretario Nazionale dell'Ugl Scuola.

"Dopo aver preso atto della palese volontà politica di non voler trovare una soluzione per chi, da troppi anni, viene utilizzato come Dirigente Scolastico - continua il sindacalista - adesso, addirittura, si cerca di liberarsene, quasi come dire arrivederci e grazie, senza tener conto delle professionalità da loro acquisite".

"Inoltre, prosegue Mascolo, corre voce che l'amministrazione voglia assegnare le reggenze anche in caso di istituti con più di cinquecento alunni".

"Se così fosse - conclude il Segretario Nazionale dell'Ugl Scuola - alla violazione di quanto previsto dalla normativa vigente, si aggiungerebbe il fatto che molte scuole si troverebbero con un Preside reggente, troppo spesso poco attento alle problematiche dell'istituto."

16 luglio 2011

Contratto di lavoro stipulato su posto vacante in organico di diritto

Il Tribunale di Busto Arsizio, accoglie il ricorso dell'Ugl Scuola

Il Tribunale di Busto Arsizio, accoglie il ricorso presentato dall'Ugl Scuola di Varese, coadiuvata dall'avv. Maurizio Monetti, a seguito di un contratto di lavoro stipulato su posto vacante in organico di diritto, con scadenza 30 giugno, anziché 31 agosto.

Nelle conclusioni della sentenza del 15 luglio 2011, si legge:
  • dichiara il diritto della ricorrente all'apposizione del termine del 31.08.2010 al contratto di lavoro a tempo determinato stipulato con il Liceo Classico Stefano Maria Legnani di Saronno il 09.12.2009;
  • condanna il Ministero convenuto al riconoscimento dei diritti della ricorrente ai fini giuridici, con attribuzione del relativo punteggio per il periodo aggiuntivo fino al 31.08.2010;
  • condanna il Ministero convenuto al pagamento, nei confronti della ricorrente, della somma di euro 2.031,88, a titolo di risarcimento del danno, oltre interessi legali e rivalutazione monetaria dal dovuto al saldo;
  • condanna il Ministero convenuto al pagamento delle spese processuali sostenute dalla ricorrente e liquidate in complessive euro 1.500,00, di cui euro 750,00 per diritti ed euro 750,00 per onorari, oltre spese generali, iva e cpa come per legge.
Sentenza Tribunale Busto Arsizio

13 luglio 2011

Personale ATA - Graduatorie di circolo e di istituto di seconda fascia.

La domanda per l'inclusione nelle graduatorie, unica per tutti i profili per cui l'aspirante ha titolo, deve essere compilata e trasmessa esclusivamente via web, tramite le istanze on line dal 23 agosto 2011 alle ore 14,00 del 19 settembre 2011

(Not prot. 5787 del 12 luglio 2011)

12 luglio 2011

Se il posto è vacante in organico di diritto, il contratto di lavoro "deve" essere stipulato con scadenza 31/08.

Il Tribunale di Tolmezzo, con sentenza del 08/06/2011, accoglie il ricorso dell'Ugl Scuola di Udine, coadiuvata dall'avvocato Mery Mete, in merito ad un contratto di lavoro, su posto vacante in organico di diritto, stipulato con scadenza 30/06, anziché 31/08.

Condanna l'amministrazione a riconoscere al lavoratore le spettanze dovute, con ogni conseguenza giuridica ed economica, quantificando le spese di lite (a carico del Ministero convenuto), in euro 1.100,00.

Sentenza del tribunale di Tolmezzo

6 luglio 2011
Decreto Legge 6 luglio 2011 n. 98

Disposizioni urgenti per la stabilizzazione finanziaria (11G0146)
G.U. n. 155 del 6.7.2011

Tesseramento

Tesseramento ugl